TCI

TCI (146)

Centro recupero TCI

Centro recupero TCI (9)

Centro di recupero tartarughe acquatiche alloctone del Tarta Club Italia, presso l'area di pertinenza del Consorzio di Bonifica della Romagna che collabora attivamente con l'associazione.

Visualizza articoli ...
Progetto TCI Angonoka

Progetto TCI Angonoka (15)

Il Progetto TCI Angonoka è in collaborazione con il Durrell Wildlife Conservation Trust

Visualizza articoli ...
Lunedì, 23 Giugno 2014 17:22

Festa del centro di recupero

Scritto da
Di seguito alcune foto della mattinata presso Anna Frank di Sant'Egidio Scarica l'articolo uscito sul quotidiano "Il Corriere di Cesena e Forlì"
Lunedì, 23 Giugno 2014 17:19

Attività 2011

Scritto da
21 gennaio 2011, incontro in regione (Emilia-Romagna) 7 maggio 2011, Festa delle Tartarughe al Centro di Recupero 21 gennaio 2011, incontro in regione (Emilia-Romagna) per discutere sull'applicazione dell'Art. 6 della Legge Regionale 17 febbraio 2005, n°5 "Norme a tutela del benessere animale", schede informative animali da compagnia. L e schede sono realizzate dalle università di Parma e Bologna e dovranno essere utilizate dai commercianti al momento della vendita di esemplari. Il Tarta Club Italia deve verificare le schede sulle tartarughe…
Lunedì, 23 Giugno 2014 17:15

Attività 2002

Scritto da
Settembre - ampliamento sito 15 Settembre - nasce il Tarta Club Italia 14-15 settembre - Tartarughe Beach 2002 Agosto - apertura sito 27-28 luglio - promozione della mostra al Reptiles Day Primavera - nuovo evento Il sito www.tartaclubitalia.it si arricchisce della sezione del Tarta Club Italia e ne diventa l’organo ufficiale di divulgazione. Nasce il Tarta Club Italia (presidente: Agostino Montalti, vicepresidente: Matteo Ricci, direttore: Giacomo Piersanti, segreteria: Luana Menghi) numerose fin da subito le adesioni, raccolte durante la mostra…
Lunedì, 23 Giugno 2014 15:17

Il parco delle tartarughe (by Tarta Club Italia)

Scritto da
Il parco delle Tartarughe è il nostro "sogno nel cassetto"; sappiamo che è un impegno enorme, i tempi saranno lunghi e non sappiamo se riusciremo a realizzarlo, ma ci proveremo. Fini principali: Salvaguardia delle specie autoctone con particolare riguardo alle diversificazioni genetiche delle Testudo Hermanni-Hermanni. Didattici per insegnare a scolaresche, appassionati ed al grande pubblico, a conoscere e rispettare le tartarughe, sia che siano in cattività che in natura. Recupero degli esemplari sequestrati o abbandonati, con largo uso del sistema…
Partito questo nuovo progetto che era in attesa da oltre un anno, dell’autorizzazione dal Ministero. Si tratta di prove sperimentali per lo studio della cinetica di un noto antibatterico sulle Testudo hermanni . Lo studio prevede la collaborazione del gruppo di ricerca della Prof.ssa Anna Zaghini, afferente al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (Facoltà di Medicina Veterinaria) dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, della Clinica Veterinaria Modena Sud, nella persona del Dott. Giordano Nardini, Il Dott. Mattia Bielli (già…
Progetto di ricerca sull'utilizzo dei derivati piastrinici nei cheloni Progetto di ricerca universitario sull’ottimizzazione e l’applicazione clinica dei derivati piastrinici nelle tartarughe. I derivati piastrinici , ed in particolare il platelet rich plasma (PRP) ed i gel piastrinici, vengono da tempo ultizzati nel campo della medicina rigenerativa per aumentare la velocità di guarigione di tessuti molli o duri. Il progetto prevede l’analisi di campioni di sangue prelevati da diverse specie, e la processazione di tali campioni al fine di preparare…
In ottemperanza alle norme previste in materia di identificazione dei vertebrati ai fini CITES (art. 66 Reg UE 865/2006) per lo specifico delle testuggini, il Comitato Scientifico del Tarta Club Italia, ritiene necessario fornire precise informazioni allo scopo di standardizzare le procedure al riguardo e rendere il più efficiente possibile tale sistema di marcatura individuale.INTRODUZIONEI sistemi di marcatura individuale tramite radio frequenza (Radio Frequency IDentification RFID)sono in uso da moltissimi anni in settori molto diversi (identificazione di veicoli, articoli commerciali…);…
Lunedì, 23 Giugno 2014 14:58

Lo statuto del comitato scientifico

Scritto da
Art. 1 - Si istituisce il Comitato Scientifico del Tarta Club ItaliaArt. 2 - ComposizioneArt. 3 - Rapporti con il TCIArt. 4 - Funzioni e compitiArt. 5 - Report attività Art. 1 - Si istituisce il Comitato Scientifico del Tarta Club Italia Nel corso di questi anni molti di questi professionisti hanno contribuito allo sviluppo dell’associazione e hanno condotto diverse ricerche scientifiche avvalendosi del la collaborazione con il TCI. Si avverte oggi la necessità di formalizzare queste collaborazioni, basate sul…
Lunedì, 23 Giugno 2014 14:54

I componenti del comitato scientifico

Scritto da
Naturalista/Ricercatrice Dr.ssa Lara Bassu Med. Veterinario Dr. Alessandro Bellese Med. Veterinario Dr. Mattia Bielli Naturalista/Ricercatrice Dr.ssa Claudia Corti Curatore Zoologia Dr. Stefano Mazzotti Med. Veterinario Dr. Giordano Nardini Dr. Francesco Origgi Dr. Prof. Filippo Spadola Curatore Zoologia Dr. Marco Zuffi
Lunedì, 23 Giugno 2014 14:51

Adotta una tartaruga

Scritto da
In questo momento non ci sono adozioni disponibili.

In collaborazione con

Sponsor

www.zooBio.it

Contatti 

Tarta Club Italia
Via della Repubblica, 39a

47042 Cesenatico (FC)

Partita IVA: 03515480402 - C.F. 90049330401

 

Scrivi al TartaClubItalia.

Scrivi al Webmaster per problemi inerenti al sito.

DMCA.com Protection Status

Chi è online 

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

Statistiche visite 

Oggi2221
Ieri3485
Questa settimana12605
Questo mese29333
Da sempre7407931

Powered by CoalaWeb
#5e5f72 #66fe00 #77b5b3 #dc1469 #232021 #a55778